Home - L'Escargot
"Ci sono forme di lentezza che incantano..." L'escargot - Blog d'arte e viaggi a cura di Ivana Porcini. Sono storica dell’arte, docente e giornalista pubblicista, ma prima di tutto sono una visionaria. Penso, infatti, di non essermi mai annoiata.
blog, escargot, lescargot, ivana porcini taraschi, ivana, porcini, taraschi, arte, viaggi, viaggio, itinerario, lentezza, racconti di viaggio,
5
home,paged,page-template,page-template-blog-masonry-date-in-image,page-template-blog-masonry-date-in-image-php,page,page-id-5,paged-2,page-paged-2,tribe-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive
About me
About me
About me
Leggi i miei ultimi racconti di viaggio, commenta, condividi, ESPLORA il mio mondo!

Il giardino inventato di Keita Miyazaki è uno spazio post apocalittico salvato dall’arte, dove ogni rovina diventa preziosa. La sua riflessione parte dal disastro seguito al terremoto e allo tsunami di  Tohoku che ha colpito il Giappone nel 2011. Impressionato dagli scarti del nostro mondo industrializzato...

Il Roma Convention Center, conosciuto più comunemente come La Nuvola, è un edificio di Roma che si trova nel quartiere dell'EUR. Progettato dallo Studio Fuksas ed immerso nel contesto architettonico razionalista del quartiere, il complesso offre alla capitale un avveniristico e funzionale centro congressi. Insieme al mormorio...

Fondato nel 1602 da sette nobili napoletani allo scopo di fare opere di carità e dare assistenza ai bisognosi, il Pio Monte della Misericordia brilla nell’universo dell’assistenzialismo laico per bellezza e grandezza d’animo. Il palazzo affaccia nella piazza Sisto Riario Sforza, il suggestivo slargo attraversato...

Non conosco ancora Gianni Asdrubali e Lo spazio impossibile m’incuriosisce. L’allestimento, curato dal critico d’arte Marco Tonelli con il sostegno delle gallerie Matteo Lampertico e Santo Ficara, è presentato nel Museo Carlo Bilotti - Aranciera di Villa Borghese, dove sarà fino al 10 giugno 2018. È a...

Franco Arminio Cedi la strada agli alberi Poesie d’amore e di terra       Oggi ho fatto un viaggio bellissimo. Era da un anno che volevo entrare nell’officina dei pensieri di Franco Arminio. Come dicono a casa mia, me la trezziavo ogni giorno e ogni tanto, come fa un...

Venezia e la sua anima orientale. L’avevo sempre incontrata d’estate, col sole torrido e l’odore acre di acqua ferma. Invece, col freddo e la nebbia diventa un incanto. La sua luce ti ammalia, entra negli occhi e ti accresce i punti di vista. La vedi...

Ho letto Gomorra in spiaggia, tutto d’un fiato, nell’estate 2006. Sono rimasta trafitta da un dolore inguaribile; eppure lo rileggerei. La fiction, invece, non la guardo. Sento dire che è un capolavoro e che gli ascolti superano le aspettative, vedo intorno a me appassionati fan in...

La Casa di Goethe è un luogo magico e protetto, che vi aspetta in via del Corso 18, a Roma. È aperta dal martedì alla domenica (10,00-18,00). Il biglietto intero costa 5 euro, il ridotto 3 euro, i bambini fino a 10 anni non pagano. Se...

Se fossi nata duecento anni fa, per quel fenomeno in cui mi piace perdermi che Jung ha chiamato sincronicità, avrei certamente incontrato Johann Wolfgang Goethe. L’ho conosciuto presto, appena adolescente, quando papà mi consegnò in un giorno qualunque un cofanetto verde e oro che ancora...

Posta sulle colline orientali della Murgia, Martina Franca, con un’altitudine che supera i 400 metri, ci è immediatamente apparsa come la più fresca di tutte le città che abbiamo visitato in val d’Itria.   Largamente popolosa nella parte moderna, custodisce un borgo antico molto interessante. Fondata nel...

Consigliatissima è una visita ad Alberobello, la patria dei Trulli. [foogallery id="17270"] Questa particolarissima forma di casa, costruita con mattoni e lastre di pietra grezza senza l’aggiunta di malta, deve la nascita alla volontà dei conti di Conversano (proprietari di quel terreno un tempo chiamato “la Silva...

Da non perdere, per nessun motivo, Cisternino. [foogallery id="17250"]   Ricordato come uno dei borghi più belli d’Italia, fa sfoggio nella parte antica di dimore storiche, maestose porte d’accesso, stradine suggestive e terrazze vertiginose, da cui si può ammirare l’ampiezza della valle d’Itria. [foogallery id="17254"]   Vi segnalo all’ingresso del centro...

Con quel suo volto magico che rapisce i sensi, in piena notte, si è affacciata dinanzi a me Locorotondo. [foogallery id="17230"] Il borgo antico è un incantesimo bianco, di case, pietre e ringhiere ferrose, su cui si stagliano i colori eccentrici dei fiori che spuntano (in una...

Finalmente le nostre valigie erano nuovamente ammontichiate in auto. Così, con 45° C lampeggianti sul cruscotto e l’afa di questo primo agosto che non vi devo raccontare, siamo partiti per raggiungere la valle d’Itria, più comunemente nota come la terra dei Trulli. Il paesaggio verde bottiglia, esteso...

Come ormai molti sanno, da quando la rivoluzionaria direttrice Cristiana Collu si è insediata riorganizzando allestimenti ed idee, la GNAM di Roma è diventata La Galleria Nazionale.  L’avevo vista all’opera qualche anno fa, nella sua terra, a dirigere il MAN di Nuoro.  Passeggiando tra le...